***Annunci del Mega Forum***
Vuoi sapere tutto sul MegaForum? Vai sulla MegaPedia, l'enciclopedia ufficiale del MF!
Non riesci a postare? Clicca qui e consulta le nostre linee guida.
New Thread
Reply
 

NBA Vs Trump

Last Update: 9/27/2017 3:30 PM
Author
Print | Email Notification    
OFFLINE
Email User Profile
Post: 13,511
Post: 10,847
Registered in: 4/13/2011
Age: 108
Gender: Male
9/25/2017 11:01 PM
 
Quote

gia sono americani e quindi ipocriti per eccellenza, poi son pure tutti negri. Accoppiata perfetta
ONLINE
Email User Profile
Post: 39,323
Post: 13,825
Registered in: 4/13/2011
Location: NAPOLI
Age: 33
Gender: Male
9/26/2017 12:27 AM
 
Quote

Re: Re:
MatteDj, 25/09/2017 15.29:




Ma che ne spari una al giorno, se mi permetti, non è un problema tuo che giochi in NBA o in NFL.
Il rispetto è verso l'istituzione, non verso Trump o chi per esso.



Infatti Lebron, ad esempio, non ha criticato l'istituzione, ma l'uomo che la rappresenta.
Su Twitter ha scritto "Going to White House was a great honor until you showed up!", cioè "andare alla Casa Bianca era un grande onore finchè non sei arrivato tu".

Cmq un atleta NBA o NFL è un cittadino come tanti altri che fanno cortei di protesta, ha lo stesso diritto di esprimere il dissenso verso un personaggio politico.
Se vieni invitato da qualche parte, il fatto stesso di essere invitato (e non convocato) ti consente di declinare.
OFFLINE
Email User Profile
Post: 9,090
Post: 7,560
Registered in: 4/14/2011
Location: BARLETTA
Age: 38
Gender: Male
9/26/2017 9:19 AM
 
Quote

Re: Re: Re:
gold-member, 25/09/2017 19.46:



lo so che i democratici non sono ex pci rogerio, e non penso vada specificato. e comunque non è solo trump, visto che pure bush era praticamente schifato pubblicamente dal 90% dei vip dello spettacolo americani.
personalmente a volte penso che indipendentemente da quello che realmente pensi o quanto realmente gliene freghi sia una pubblicità anche per il vip esporsi e far sapere di essere democratici...

ma anche in italia se nel 94 non ricordo, sicuramente dopo la grande maggioranza di attori, star tv o cantanti ci hanno sempre tenuto a far sapere che loro erano dell'altra parte, quelli contro.... quelli con la gente e il popolo. cioè, non masterizzarmi il cd e compralo a 19.99 in negozio, non scaricare il mio film altrimenti sei un figlio di puttana che devi morire però peace & love e abbasso i poteri forti che pensano solo ai loro interessi [SM=x2584293]

e ripeto il mio non è un discorso politico essendo anche politicamente praticamente ateo, ma molte volte in questi casi io ci trovo quasi un uso da entrambe le parti, cioè la politica che usa la faccia famosa alla "hey sono matt damon e anch'io voto democratico [SM=x2584176] " e anche la faccia famosa a sua volta che usa la politica alla "hey sono matt damon, e anche se guadagno 10 milioni a film, ho 17 ville, al ristorante non pago e anche per spostarmi di 5km mi pagano un jet privato e non rinuncerei mai a tutto questo io sono dalla parte dei più deboli, vi penso sempre quando sono nella mia jacuzzi con due playmates [SM=x2584176] ".




Capisco e sono d´accordo che ci siano tutta una serie di paradossi e alcuni elementi politici fungano da "lavacoscienza" ma potremmo fare l´esempio delle genorose donazioni umanitarie di miliardari, che credono di essere bravi se non modello. Lo stesso Trump come presidente e milionario vuole costruire un muro con il messico, ha privato di diritti una generazione che vive da 20 anni nel suo paese ma voleva farsi in 4 per salvare Charlie.

Stiamo cmq andando off topic [SM=x2584916]

Il problema degli atleti NBA, NFL con Trump a me sembra (non sono esperto di sociologia americana e quindi ci vado con i piedi di piombo) un problema razziale. Non é tanto il fare la figura di essere dalla parte cool, ma di opporsi all´essere trattati come bestie da intrattenimento.
Quel che dici tu, é sicuramente presente ma é un aspetto piuttosto secondario (secondo me eh) della questione. Anche perché un conto é mettere like su fb e fare il commento di circostanza...ben altro é usare un linguaggio da guerriglia sociale come fa Lebron.
OFFLINE
Email User Profile
Post: 5,849
Post: 5,844
Registered in: 2/19/2016
Location: MILANO
Age: 104
Gender: Male
PIU' EBREO DEGLI EBREI VERI
9/26/2017 9:22 AM
 
Quote

Re:
RatedR86, 25/09/2017 23.01:

gia sono americani e quindi ipocriti per eccellenza, poi son pure tutti negri. Accoppiata perfetta




Scusa?
OFFLINE
Email User Profile
Post: 9,486
Post: 5,220
Registered in: 4/19/2011
Location: ROMA
Age: 31
Gender: Male
9/26/2017 9:38 AM
 
Quote

Re: Re: Re: Re:
rogerio guerrero, 26/09/2017 09.19:




Capisco e sono d´accordo che ci siano tutta una serie di paradossi e alcuni elementi politici fungano da "lavacoscienza" ma potremmo fare l´esempio delle genorose donazioni umanitarie di miliardari, che credono di essere bravi se non modello. Lo stesso Trump come presidente e milionario vuole costruire un muro con il messico, ha privato di diritti una generazione che vive da 20 anni nel suo paese ma voleva farsi in 4 per salvare Charlie.

Stiamo cmq andando off topic [SM=x2584916]

Il problema degli atleti NBA, NFL con Trump a me sembra (non sono esperto di sociologia americana e quindi ci vado con i piedi di piombo) un problema razziale. Non é tanto il fare la figura di essere dalla parte cool, ma di opporsi all´essere trattati come bestie da intrattenimento.
Quel che dici tu, é sicuramente presente ma é un aspetto piuttosto secondario (secondo me eh) della questione. Anche perché un conto é mettere like su fb e fare il commento di circostanza...ben altro é usare un linguaggio da guerriglia sociale come fa Lebron.




Quando Kaepernick si inginocchiò la prima volta, c'era ancora Obama. E' una protesta contro la brutalità della polizia e il razzismo istituzionalizzato. Non centrano niente bandiere, inni e veterani. E ripeto, fa ridere detto da gente che mette la bandiera pure sulle mutande e tra l'altro da sostenitori di un partito che ai veterani ha tolto pure la copertura sanitaria, con il risultato che parecchi quando tornano a casa escono fuori di testa e non hanno accesso a nessuna assistenza. Chiaramente è un problema razziale, visto che Trump è un suprematista bianco


Nel frattempo, Porto Rico è sommerso, la gente non ha elettricità e acqua potabile, e Trump invece di mandare soccorsi gli ha ricordato che hanno dei debiti con le banche. Eh ma il politically correct [SM=x2584189] [SM=x2584189]
[Edited by COLT. 45 9/26/2017 9:50 AM]
OFFLINE
Email User Profile
Post: 107,263
Post: 72,375
Registered in: 4/14/2011
Location: VIGEVANO
Age: 35
Gender: Male
Job/occupation: Artigiano
9/26/2017 10:02 AM
 
Quote

Re: Re:
Rakshasa., 26/09/2017 09.22:




Scusa?



I NECRI
OFFLINE
Email User Profile
Post: 14,024
Post: 13,301
Registered in: 4/14/2011
Gender: Male
Job/occupation: fermacarte
9/26/2017 1:33 PM
 
Quote

Re: Re: Re: Re:
rogerio guerrero, 26/09/2017 09.19:




Capisco e sono d´accordo che ci siano tutta una serie di paradossi e alcuni elementi politici fungano da "lavacoscienza" ma potremmo fare l´esempio delle genorose donazioni umanitarie di miliardari, che credono di essere bravi se non modello. Lo stesso Trump come presidente e milionario vuole costruire un muro con il messico, ha privato di diritti una generazione che vive da 20 anni nel suo paese ma voleva farsi in 4 per salvare Charlie.

Stiamo cmq andando off topic [SM=x2584916]

Il problema degli atleti NBA, NFL con Trump a me sembra (non sono esperto di sociologia americana e quindi ci vado con i piedi di piombo) un problema razziale. Non é tanto il fare la figura di essere dalla parte cool, ma di opporsi all´essere trattati come bestie da intrattenimento.
Quel che dici tu, é sicuramente presente ma é un aspetto piuttosto secondario (secondo me eh) della questione. Anche perché un conto é mettere like su fb e fare il commento di circostanza...ben altro é usare un linguaggio da guerriglia sociale come fa Lebron.




si si, il mio era solo un discorso su una mia curiosità e basta sul fatto che appunto l'attore o il cantante lo rendesse più cool dire di essere democratico invece che repubblicano in america oppure orientato più verso sinistra che destra nel resto del mondo o almeno nei paesi più ricchi ecco...


poi in america (non solo in usa a dire il vero dato che sia in centro che in sud america è presente un fortissimo razzismo verso i neri africani anche da parte di gente marrone diciamo) ovvio che il discorso razziale abbia un impatto e un'importanza che da noi non possiamo ancora capire essendo ancora un paese multirazzialmente nuovo. ma il problema manco è che il bianco è razzista secondo me, il problema è che il bianco lì ha ancora il grosso del potere, perchè per quanto riguarda l'essere razzista lo sono allora anche i neri con i bianchi, o i cristiani con i mussulmani ma anche i mussulmani con i cristiani, o i neri con i messicani e viceversa, o gli "americani" con i primi italoamericani, gli albanesi con i marocchini....
OFFLINE
Email User Profile
Post: 9,095
Post: 7,565
Registered in: 4/14/2011
Location: BARLETTA
Age: 38
Gender: Male
9/26/2017 5:25 PM
 
Quote

Re: Re: Re: Re: Re:
gold-member, 26/09/2017 13.33:




si si, il mio era solo un discorso su una mia curiosità e basta sul fatto che appunto l'attore o il cantante lo rendesse più cool dire di essere democratico invece che repubblicano in america oppure orientato più verso sinistra che destra nel resto del mondo o almeno nei paesi più ricchi ecco...




cmq Stallone si schierö per il repubblicano che andö contro Obama. Terminator é repubblicano e governatore (mica cazzi). Tom Cruise, Travolta e gli altri scientologisti presumo siano repubblicani. Non generalizzerei troppo.

Gli sportivi, essendo quasi tutti neri, sono se politicizzati democratici e non potrebbe essere altrimenti
[Edited by rogerio guerrero 9/26/2017 5:26 PM]
OFFLINE
Email User Profile
Post: 47,745
Post: 11,303
Registered in: 4/13/2011
Location: PISA
Age: 39
Gender: Male
9/26/2017 5:30 PM
 
Quote

secondo me è anche un discorso di percezione. Probabilmente i democratici ci tengono di più e si espongono di più (anche perchè insomma, prima hanno avuto Obama, poi contro Trump, è pure capibile). Chissà quanti cantanti o attori ci sono repubblicani che però magari si vergognano di Trump e non si espongono.
Poi che l'ambiente artistico sia di per sè più tendente al democratico è un fatto, certo finchè hai Trump o il tea party che ti odia se non sei bianco, straight e cristiano mi pare anche normale eh..
[Edited by .tommy82. 9/26/2017 5:32 PM]
OFFLINE
Email User Profile
Post: 14,028
Post: 13,305
Registered in: 4/14/2011
Gender: Male
Job/occupation: fermacarte
9/26/2017 6:01 PM
 
Quote

Re: Re: Re: Re: Re: Re:
rogerio guerrero, 26/09/2017 17.25:




cmq Stallone si schierö per il repubblicano che andö contro Obama. Terminator é repubblicano e governatore (mica cazzi). Tom Cruise, Travolta e gli altri scientologisti presumo siano repubblicani. Non generalizzerei troppo.

Gli sportivi, essendo quasi tutti neri, sono se politicizzati democratici e non potrebbe essere altrimenti




anche eastwood se non sbaglio è dichiaratamente democratico, e per quanto riguarda i cantanti secondo me il grosso dei repubblicani stanno nel mondo country...
però la differenza secondo me è che nessuno di questi di "destra" ci tiene a ricordarlo pure quando gli chiedono che tempo fa, o quale sarà il loro prossimo film o il loro prossimo album. o almeno, se lo fanno diciamo che hanno molta meno cassa di risonanza. e poi diciamo anche che sono vip con una fan base di vecchi, credo sia più difficile far cambiare orientamento a uno di 50 o 60 anni se stallone gli dice che è democratico [SM=x2584263]
e tom cruise è una delle star più prese per il culo da loro stessi [SM=x2584263]

ma quelli "fighi" sono dall'altra parte [SM=x2584916]
OFFLINE
Email User Profile
Post: 119,284
Post: 39,656
Registered in: 4/13/2011
Location: BERGAMO
Age: 29
Gender: Male
pesciolone - insegnante di vita
9/26/2017 7:13 PM
 
Quote

OFFLINE
Email User Profile
Post: 8,735
Post: 5,496
Registered in: 4/18/2011
Age: 29
Gender: Male
9/27/2017 8:29 AM
 
Quote

eastwood democratico no però e che cazzo
ONLINE
Email User Profile
Post: 19,088
Post: 17,366
Registered in: 4/13/2011
Location: MILANO
Age: 30
Gender: Male
9/27/2017 8:48 AM
 
Quote


<script async src="//platform.twitter.com/widgets.js" charset="utf-8"></script>



Non c'è molto da aggiungere
ONLINE
Email User Profile
Post: 7,165
Post: 7,140
Registered in: 3/12/2012
Location: FIESSO D'ARTICO
Age: 31
Gender: Male
9/27/2017 8:51 AM
 
Quote

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re:
gold-member, 26/09/2017 18.01:




anche eastwood se non sbaglio è dichiaratamente democratico, e per quanto riguarda i cantanti secondo me il grosso dei repubblicani stanno nel mondo country...
però la differenza secondo me è che nessuno di questi di "destra" ci tiene a ricordarlo pure quando gli chiedono che tempo fa, o quale sarà il loro prossimo film o il loro prossimo album. o almeno, se lo fanno diciamo che hanno molta meno cassa di risonanza. e poi diciamo anche che sono vip con una fan base di vecchi, credo sia più difficile far cambiare orientamento a uno di 50 o 60 anni se stallone gli dice che è democratico [SM=x2584263]
e tom cruise è una delle star più prese per il culo da loro stessi [SM=x2584263]

ma quelli "fighi" sono dall'altra parte [SM=x2584916]




Eastwood è un repubblicano di ferro
OFFLINE
Email User Profile
Post: 3,572
Post: 3,571
Registered in: 1/23/2015
Age: 25
Gender: Male
9/27/2017 9:58 AM
 
Quote

zimbabwe, 27/09/2017 08.29:

eastwood democratico no però e che cazzo



credo intendesse repubblicano ed ha scritto per sbaglio democratico
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Feed | Forum | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 9:05 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com