***Annunci del Mega Forum***
Vuoi sapere tutto sul MegaForum? Vai sulla MegaPedia, l'enciclopedia ufficiale del MF!
Non riesci a postare? Clicca qui e consulta le nostre linee guida.
New Thread
Reply
 

"Mussolini ha fatto anche cose buone"

Last Update: 7/10/2019 2:13 AM
Author
Print | Email Notification    
OFFLINE
Email User Profile
Post: 22,039
Post: 15,320
Registered in: 4/13/2011
Location: CHAMPORCHER
Age: 41
Gender: Male
6/11/2019 3:11 PM
 
Quote

Re:
=TheTurkish=., 11/06/2019 15.10:

Capità, sembri quell'altro capitano. Giri e rigiri e non mi hai risposto.

Montanelli incarcerato dal regime ma non propriamente antifascista. Basti guardare al suo parere sui repubblichini.




ok, riproviamoci, riformula la domanda in maniera non richieda una risposta campata per aria

OFFLINE
Email User Profile
Post: 49,138
Post: 32,150
Registered in: 4/14/2011
Location: AOSTA
Age: 33
Gender: Male
6/11/2019 3:14 PM
 
Quote

Re: Re:
The REAL Capt.Spaulding, 11/06/2019 15.11:




ok, riproviamoci, riformula la domanda in maniera non richieda una risposta campata per aria





"Tu hai posto l'indice esclusivamente sulle aberrazioni di fine ventennio. Dunque lo richiedo, ritieni quanto accadde prima una parentesi passabile, accettabile, positiva?"
.

Dunque, è necessario guardare alla parentesi '38-'43 per avere un'opinione estremamente negativa di quella fase storica?
[Edited by =TheTurkish=. 6/11/2019 3:19 PM]
OFFLINE
Email User Profile
Post: 14,671
Post: 14,671
Registered in: 10/14/2014
Gender: Male
6/11/2019 3:15 PM
 
Quote

Re:
KaiserSp, 11/06/2019 14.00:

mussolini ha fatto oggettivamente diverse cose buone (la bonifica dell'agropontino, la pensione alle vedove ecc ecc...)

tuttavia, tirando le somme, le cose cattive oscurano completamente quelle buone e pertanto il giudizio rimane fortemente negativo




Prima volta da quando sono su questo forum che concordo totalmente con un tuo post, dalla prima all'ultima parola.

Non so se preoccuparmi o meno, in ogni caso quoto.
OFFLINE
Email User Profile
Post: 49,139
Post: 32,151
Registered in: 4/14/2011
Location: AOSTA
Age: 33
Gender: Male
6/11/2019 3:22 PM
 
Quote

Re: Re: Re:
Undertaker-dx, 11/06/2019 15.07:




eh però tutta l'europa di quel periodo era legata ad un filo conduttore, va giudicata assieme.

c'è il più classico dei "what if?" che vede Mussolini non allearsi a Hitler.
Oggi come sarebbe ricordato il pelatone?


Guarda la differenza di considerazione tra il ventennio in Italia e il franchismo in Spagna. Non vengono ricordati nello stesso modo, con la stessa "aggressività" (oddio, non so cosa ne dicano in Spagna).

Qual è la prima e più grossa differenza che ti viene in mente tra i due? Che Franco non si è alleato (troppo apertamente) con Hitler.

Magari se non si fosse alleato col baffetto ci saremmo risparmiati sì qualche milione di morti ma anche tenuti il fascismo fino alla morte del duce. A voi decidere se uan cosa migliore o peggiore.




Che opinione hanno di Videla in Argentina?
OFFLINE
Email User Profile
Post: 22,040
Post: 15,321
Registered in: 4/13/2011
Location: CHAMPORCHER
Age: 41
Gender: Male
6/11/2019 3:22 PM
 
Quote

Re: Re: Re:
=TheTurkish=., 11/06/2019 15.14:




"Tu hai posto l'indice esclusivamente sulle aberrazioni di fine ventennio. Dunque lo richiedo, ritieni quanto accadde prima una parentesi passabile, accettabile, positiva?"
.

Dunque, è necessario guardare alla parentesi '38-'43 per avere un'opinione estremamente negativo di quella fase storica?




No, allora non ci siamo. quella è storia ed alla storia non si danno giudizi qualitativi.
come appunto non puoi dire "giudichi positivamente lo scudetto di cartone dell'Inter"?
"giudichi positivamente la vittoria degli indiani su Custer"?
"giudichi positivamente il regno di Pipino il Breve?"
"che opinione hai del grande balzo in avanti?"


ecco, il grande balzo in avanti si racconta, non si discute!


Ed attenzione caro turco, te lo dico con grande affetto, stai facendo lo stesso errore che fanno i Neo-Fascisti, un grossissimo fraintendimento. Stai prendendo un libro di storia e lo stai discutendo dando un giudizio di valore su quello che c'è scritto.


Dal'estinzione dei Neanderthal ad i nostri figli, noi siamo la somma di una lunga serie di genocidi che non possono sopportare alcun giudizio di valore.




OFFLINE
Email User Profile
Post: 49,140
Post: 32,152
Registered in: 4/14/2011
Location: AOSTA
Age: 33
Gender: Male
6/11/2019 3:27 PM
 
Quote

Capità non condivido. Non capisco il punto, sinceramente. Per me di storia si può e si deve discutere. E appurate le fonti è giusto esprimere pareri e opinioni. Dati alla mano posso, quindi, esprimere il mio parere su quanto accaduto dal 22 al 38 senza alcun problema. E tanto mi basta senza dover scomodare quell'abominio rappresentato dalla fase finale del ventennio fascista. Tutto qui.
OFFLINE
Email User Profile
Post: 29,727
Post: 29,203
Registered in: 4/14/2011
Gender: Male
6/11/2019 3:28 PM
 
Quote

Re: Re: Re:
Undertaker-dx, 11/06/2019 15.07:




eh però tutta l'europa di quel periodo era legata ad un filo conduttore, va giudicata assieme.

c'è il più classico dei "what if?" che vede Mussolini non allearsi a Hitler.
Oggi come sarebbe ricordato il pelatone?


Guarda la differenza di considerazione tra il ventennio in Italia e il franchismo in Spagna. Non vengono ricordati nello stesso modo, con la stessa "aggressività" (oddio, non so cosa ne dicano in Spagna).

Qual è la prima e più grossa differenza che ti viene in mente tra i due? Che Franco non si è alleato (troppo apertamente) con Hitler.

Magari se non si fosse alleato col baffetto ci saremmo risparmiati sì qualche milione di morti ma anche tenuti il fascismo fino alla morte del duce. A voi decidere se uan cosa migliore o peggiore.



Non credo che anche non alleandosi saremmo rimasti fuori da un conflitto mondiale che si sviluppava tutto intorno a noi
OFFLINE
Email User Profile
Post: 48,834
Post: 12,157
Registered in: 4/13/2011
Location: PISA
Age: 39
Gender: Male
6/11/2019 3:43 PM
 
Quote

Re:
Undertaker-dx, 11/06/2019 15.00:

Beh col senno di poi è facile dire che se dopo la prima guerra mondiale i vincitori si fossero comportati in modo diverso forse (forse) ci saremmo evitati certi movimenti di rivalsa d'estrema destra in giro per l'europa, ma poi a togliere tasselli vai a sapere cosa modifichi.

Magari avremmo hitler ricordato come pittore ma senza l'esempio delle due atomiche usate durante la WW2 non ci sarebbe stata quella "paura" di utilizzarle in seguito e ne avrebbero sganciate di peggiori durante la guerra fredda, vai a sapere se ci fossimo tenuti quei fuochi a sobbollire sotto che sarebbe accaduto poi.




Non è per quello che i fascismi si son diffusi. Quella è un pò la scusa ufficiale. Il problema fu reprimere i movimenti socialisti nati durante il biennio rosso che avevano rotto le uova nel paniere ai simpatici padroni capitalisti dell'epoca. I moderati liberali allora come sempre sostennero l'ascesa dei fascismi per reprimere le giuste pretese della classe proletaria. Tant'è che ad esempio Mussolini era appoggiato pure dagli inglesi, Churchill in testa.
OFFLINE
Email User Profile
Post: 44,871
Post: 23,161
Registered in: 4/13/2011
Location: MILANO
Age: 32
Gender: Male
6/11/2019 4:04 PM
 
Quote

Re: Re:
Perfect Insanity v2.0, 11/06/2019 14.06:





E quello di sicuro, il che però non le elimina tutte.

Peraltro per la disamina che chiede il turco bisognerebbe andare un pelo oltre a simpatie e antipatie, ed avere una conoscenza storica che vada un po’ oltre gli articoli di wired o di Saviano, e qui dentro non ce l’ha praticamente nessuno.
OFFLINE
Email User Profile
Post: 1,582
Post: 1,582
Registered in: 3/18/2015
Gender: Male
6/11/2019 4:31 PM
 
Quote

Re: Re: Re: Re:
The REAL Capt.Spaulding, 11/06/2019 14.38:




ma come fai a discernere le cose? è storia, è tutto assieme!


non puoi dire NERONE è stato un buon imperatore, peccato abbia dato fuoco a Roma!
come non puoi dire Socrate è stato un pessimo filosofo, perchè si inculava i bambini.




nerone non ha appiccato il fuoco a roma personalmente, semmai c'è stato un incendio di notevoli dimensioni durante il suo impero
e socrate effettuava atti simbolici di tipo omoerotico (da attivo) verso i più giovani come atto iniziatico per l'ottenimento dello status di cittadino. l'omosessualità non era vista come una libertà (come si decanta spesso oggi).

giusto per [SM=g5608807]
OFFLINE
Email User Profile
Post: 22,041
Post: 15,322
Registered in: 4/13/2011
Location: CHAMPORCHER
Age: 41
Gender: Male
6/11/2019 4:33 PM
 
Quote

Re: Re: Re: Re: Re:
SirHorse, 11/06/2019 16.31:




nerone non ha appiccato il fuoco a roma personalmente, semmai c'è stato un incendio di notevoli dimensioni durante il suo impero
e socrate effettuava atti simbolici di tipo omoerotico (da attivo) verso i più giovani come atto iniziatico per l'ottenimento dello status di cittadino. l'omosessualità non era vista come una libertà (come si decanta spesso oggi).

giusto per [SM=g5608807]




beh diciamo che vedo bene Diego Fusaro fare sesso intercrurale con un bambino di 11 anni
OFFLINE
Email User Profile
Post: 49,141
Post: 32,153
Registered in: 4/14/2011
Location: AOSTA
Age: 33
Gender: Male
6/11/2019 4:37 PM
 
Quote

Madonna povero Socrate accostato a Fusaro.
OFFLINE
Email User Profile
Post: 1,583
Post: 1,583
Registered in: 3/18/2015
Gender: Male
6/11/2019 4:57 PM
 
Quote

comunque, riguardo la retorica del "ha fatto anche cose buone", ho sempre ritenuto dipendesse da una memoria storica che, come in ogni sistema dittatoriale, è inficiata da una stampa naturalmente di parte nei confronti del regime fascista e dalla mancanza totale di opposizione politica.
la maggioranza di chi ha sviluppato questo pensiero è, mio modo di vedere, forgiata dalle testimonianze di chi il fascismo l'ha vissuto e in fondo lo ha ricordato come un periodo non particolarmente violento od oppressivo verso la popolazione civile, a meno che tu non fossi dei partigiani. che, spesso ci si dimentica, costituivano comunque la minoranza della popolazione italiana
OFFLINE
Email User Profile
Post: 20,762
Post: 14,341
Registered in: 10/6/2011
Location: ROMA
Age: 28
Gender: Male
Job/occupation: Studente
PREMIO FESSO PER L'ECONOMIA
6/11/2019 5:02 PM
 
Quote

Re: Re:
.tommy82., 11/06/2019 15.43:




Non è per quello che i fascismi si son diffusi. Quella è un pò la scusa ufficiale. Il problema fu reprimere i movimenti socialisti nati durante il biennio rosso che avevano rotto le uova nel paniere ai simpatici padroni capitalisti dell'epoca. I moderati liberali allora come sempre sostennero l'ascesa dei fascismi per reprimere le giuste pretese della classe proletaria. Tant'è che ad esempio Mussolini era appoggiato pure dagli inglesi, Churchill in testa.




Esatto, la favoletta di Parigi 1919 può andare bene giusto per la Germania nazista, per gli altri (vittoria mutilata compresa) fu uno strumento di propaganda complementare con il quale ottenere il consenso delle masse verso i fascismi.

I fascismi furono merda, la reazione del capitale all'assalto al cielo. C'era davvero il panico generale negli anni '20 in Europa. Pensate a quanto potevano cagarsi addosso i vari pezzi grossi del continente quando dalla Russia venivano notizie di bambini decapitati, donne fucilate e interi villaggi distrutti.

Se per questi motivi potremmo trovare una scusante storica ai monarchi dell'epoca, umanamente terrificati dalla possibile rivoluzione rossa, i dittatori che nei vari paesi si son prestati a quest'opera non hanno alcuna scusante, e rimangono dei farabutti arrivisti e criminali che si sono venduti o hanno davvero abbracciato idee antipopolari e assassine.

OFFLINE
Email User Profile
Post: 5,754
Post: 5,753
Registered in: 1/23/2015
Age: 25
Gender: Male
6/11/2019 5:14 PM
 
Quote

Re:
=TheTurkish=., 11/06/2019 14.10:

Non si può negare che in Italia esista una buona fetta di popolazione che lo ritenga un grande statista.

Un sondaggino, quindi, ci sta [SM=g5608788] .




Secondo me sarebbe più attuale porsi il problema di quanti attualmente pensano ciò di Andreotti, Craxi, Berlusconi, personaggi discutibili che hanno "vissuto" in prima persona.
È già da un annetto che leggo di rivalutazioni dell'ultimo, in particolare su questo forum.
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Feed | Forum | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 8:40 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com