Freeforumzone mobile

Coronavirus

  • Posts
  • OFFLINE
    blackdevils
    Post: 64,360
    Post: 4,586
    Registered in: 4/16/2011
    Location: ROMA
    Age: 31
    Gender: Male
    Job/occupation: studente
    00 2/12/2020 1:29 PM
    Spostato a data da destinarsi il GP di formula 1
  • OFFLINE
    FBI83
    Post: 30,751
    Post: 30,227
    Registered in: 4/14/2011
    Gender: Male
    00 2/13/2020 5:34 PM
  • ONLINE
    MrBlonde24
    Post: 17,493
    Post: 16,834
    Registered in: 4/14/2011
    Location: BARI
    Age: 34
    Gender: Male
    00 2/13/2020 8:22 PM
    gli epidemiologi italiani intanto lanciano l'allarme dicendo che verrà anche in Italia e dobbiamo farci trovare pronti.

    addio a tutti [SM=g5608796]
  • OFFLINE
    patriots88
    Post: 35,381
    Post: 28,984
    Registered in: 4/13/2011
    Location: MILANO
    Age: 32
    Gender: Male
    00 2/14/2020 8:23 PM
    è arrivato in Africa
    Adios [SM=g5608796]
  • OFFLINE
    Undertaker-dx
    Post: 46,858
    Post: 27,343
    Registered in: 4/14/2011
    Gender: Male
    Job/occupation: GSM
    Alesi è un coglione ed io peggio di lui
    00 2/14/2020 8:25 PM
    Re:
    patriots88, 14/02/2020 20.23:

    è arrivato in Africa
    Adios [SM=g5608796]




    finalmente il tuo ciarlare sui barconi avrà senso.

    forse.



    [SM=g5608796]
  • ONLINE
    MrBlonde24
    Post: 17,523
    Post: 16,864
    Registered in: 4/14/2011
    Location: BARI
    Age: 34
    Gender: Male
    00 2/15/2020 10:44 AM
    Re: Re:
    Undertaker-dx, 14/02/2020 20.25:




    finalmente il tuo ciarlare sui barconi avrà senso.

    forse.



    [SM=g5608796]




    sarà curioso di vedere, se l'epidemia si svilupperà come credo accadrà anche in Africa, se lo stesso ci si opporrà alla chiusura dei porti con la scusa della solidarietà.

    Poi al primo starnuto di un africano in giro li voglio vedere.
    [Edited by MrBlonde24 2/15/2020 10:49 AM]
  • OFFLINE
    cambridge79
    Post: 12,785
    Post: 12,785
    Registered in: 3/2/2012
    Location: MILANO
    Age: 41
    Gender: Male
    00 2/16/2020 11:48 AM
    Re: Re: Re:
    MrBlonde24, 15/02/2020 10.44:




    sarà curioso di vedere, se l'epidemia si svilupperà come credo accadrà anche in Africa, se lo stesso ci si opporrà alla chiusura dei porti con la scusa della solidarietà.

    Poi al primo starnuto di un africano in giro li voglio vedere.



    il problema di cui preoccuparsi al momento non è l'africa.
    Il problema è che i buoi sono già scappati ed ormai è solo questione di tempo.

    Parliamo di un virus che da quello che si legge ha:
    - due settimane di incubazione prima di presentare i primi sintomi.
    - In quelle due settimane sei comunque in grado di infettare gente ( si parla di tassi d'infezione di quattro persone per ogni infetto )
    - puoi trasmettere il contagio per aerosol ( tipo che se sali su un vagone della metro dove dieci minuti prima c'è stato uno infetto che ha tossito tutto il tempo e le particelle della sua saliva sono lì nell'aria potenzialmente sei a rischio ).

    Detto in parole povere qualsiasi cosa decidi di fare ( e un paese ha di suo una certa inerzia nel prendere le decisioni che allunga ancora di più il problema ) hai comunque due settimane di ritardo sul virus. E tieni presente che la cina è già stata lenta nell'avvertire il mondo e il mondo è stato lento a prendere nota.
    l'unica cosa che stanno promuovendo anche all'estero come misura preventiva è l'autoquarantena se pensi di essere stato contagiato, che francamente come consiglio vale quanto "arrangiati e prega" perché non so quanta gente conoscete voi che può permettersi di prendersi due settimane di malattia perchè "sto bene ma c'era un cinese con me sull'aereo che tossiva tutto il tempo".
    E adesso quantomeno lo puoi dire a gente che magari "per lavoro è appena tornata dalla cina" ma quando ci saranno i primi casi di persone malate che non sono cinesi ne mai state in cina, cosa fai? dici a tutti di chiudersi in casa per due settimane perchè chiunque a quel punto è un potenziale untore?

    Vuoi chiudere i porti con l'africa? chiudili. Serve a qualcosa se poi non fai nulla con tutti quelli che tornano dalla cina passando dalla germania, o da qualsiasi altro paese ue che non ha bloccato i voli con la cina? no.
    E se te ne fai scappare solo uno, che realisticamente ora che stiamo parlando è già in giro a fare l'untore, sei praticamente già fregato.

    L'unica cosa a cui servirebbe bloccare i porti è evitare che arrivino barconi di gente a sovraccaricare ulteriormente il sistema sanitario in un momento di crisi, specie se questi si imbarcano in gran numero sperando di venire qui dove rispetto al loro paese ci sono gli ospedali che funzionano, quello sarebbe l'unico vero motivo per chiudere i porti.
    I primi contagiati probabilmente sono già qui, non sono africani,sono a piede libero e al momento apparentemente sani.
    marzo sarà un mese interessante.
    [Edited by cambridge79 2/16/2020 12:31 PM]
  • ONLINE
    MrBlonde24
    Post: 17,525
    Post: 16,866
    Registered in: 4/14/2011
    Location: BARI
    Age: 34
    Gender: Male
    00 2/16/2020 1:50 PM
    infatti io credo che i "soli 3 casi" in Italia sono una illusione che durerà molto poco, tempo 1 mese e non dico che ci sarà la situazione presente in Cina dove ormai s'è perso il controllo e la cognizione di qualsiasi cosa ma i casi saranno moltissimi.

    Se a questi però si aggiungono/aggiungeranno pure tutti gli africani nei barconi che hanno contratto il virus (oltre i cinesi o turisti provenienti dalla Cina che fanno scalo da altre parti e si recano in Italia) la situazione può diventare seriamente tragica visto che il contagio è molto più facile di quello che dicevano.

    Dicevano che si doveva essere a contatto con saliva/muco dell'infetto e che non si trasmetteva tramite gli oggetti.
    Ora qualche studio dice che il virus rimane sulle superfici (non disinfettate) anche per 9 giorni.

    Io penso, in maniera più catastrofista, che sia ancor più facile il contagio anche perchè sulla nave ferma in Giappone si stanno ammalando praticamente tutti e non credo che si sia a contatto con gli infetti nelle zone comuni a poca distanza.


    E il problema è che a parlare di situazione catastrofista non son le pagine complottare/sensazionalistiche di facebook ma epidemiologi e virologi affermati e riconosciuti in tutto il mondo.

    L'unica "speranza" è che veramente, come ho letto seppur non ricordo da che fonte, sto virus attacchi in maniera più potente gli asiatici per particolari enzimi presenti nella loro etnia e che quindi i numeri di morti europee saranno notevolmente minori.



    [Edited by MrBlonde24 2/16/2020 1:54 PM]
  • OFFLINE
    cambridge79
    Post: 12,786
    Post: 12,786
    Registered in: 3/2/2012
    Location: MILANO
    Age: 41
    Gender: Male
    00 2/16/2020 2:21 PM
    Re:
    MrBlonde24, 16/02/2020 13.50:

    infatti io credo che i "soli 3 casi" in Italia sono una illusione che durerà molto poco, tempo 1 mese e non dico che ci sarà la situazione presente in Cina dove ormai s'è perso il controllo e la cognizione di qualsiasi cosa ma i casi saranno moltissimi.


    i soli tre casi sono i soli tre casi confermati. Che è un po' come dire che se per Roma mandi in giro un solo vigile a fare le multe i Romani che parcheggiano a cazzo sono pochissimi perchè a dirlo sono le poche multe che fai.
    Per settimane non han fatto un controllo che fosse uno a chi andava e veniva dalla cina. tutt'ora come ho detto non hanno nemmeno il modo di fermare chi arriva per altre vie. I pochi casi riportati ora sono secondo me per evitare che si scateni il panico, se sanno che di concreto non c'è nulla che possono fare o dirti di fare, già riuscire a evitare che la gente impazzisca, prenda d'assalto banche e supermercati non è poco.


    Se a questi però si aggiungono/aggiungeranno pure tutti gli africani nei barconi che hanno contratto il virus (oltre i cinesi o turisti provenienti dalla Cina che fanno scalo da altre parti e si recano in Italia) la situazione può diventare seriamente tragica visto che il contagio è molto più facile di quello che dicevano.


    ribadisco che un migliaio di africani, che peraltro se arrivano col barcone puoi far sbarcare e mettere in quarantena in qualche centro d'accoglienza, non sono il problema per la diffusione, al limite sono un problema per il sovraccarico sul sistema sanitario che comportano che è appunto l'unico aspetto su cui mi focalizzerei. Altrimenti è come avere la casa sommersa da un fiume che è esondato e preoccuparsi di aver lasciato il rubinetto della vasca aperto.


    Dicevano che si doveva essere a contatto con saliva/muco dell'infetto e che non si trasmetteva tramite gli oggetti.
    Ora qualche studio dice che il virus rimane sulle superfici (non disinfettate) anche per 9 giorni.


    mi sembra che sia ormai confermato che la trasmissione avviene per aerosol, ovvero qualsiasi forma di particella virulenta ( muco, saliva ) che rimane in sospensione nell'aria, che di fatto è il peggiore dei modi possibili.
    sui tempi in cui il virus rimane attivo al di fuori del corpo ospitante non lo so, diciamo che mette ansia il fatto che in cina passino coi camioni pieni di disinfettante a lavare le strade e stiano letteralmente lavando le banconote, se lo fanno è perchè evidentemente sanno o sospettano che quell'aspetto per la trasmissione è preoponderante.
    Peraltro a quel punto le mascherine servirebbero a poco o nulla, più che altro a prevenire di mandare in giro i tuoi germi se tu sei già contagiato. perchè per il resto per avere un minimo di protezione dovresti stare 24 ore su 24 indossando la mascherina, cambiandola continuamente perchè o sono usa e getta o comunque i l'effetto dei filtri non dura molto, coprendoti gli occhi con sigillati tipo quelli da piscina e disinfettandoti continuamente. Cosa che riusciresti a malapena a fare se fossi relegato in casa ma se conti di continuare ad avere una vita, lavorare, fare la spesa, portare i figli a scuola, praticamente diventa un palliativo perchè non riesci a rimanere protetto.


    Io penso, in maniera più catastrofista, che sia ancor più facile il contagio anche perchè sulla nave ferma in Giappone si stanno ammalando praticamente tutti e non credo che si sia a contatto con gli infetti nelle zone comuni a poca distanza.


    i passeggeri sono in quarantena nelle cabine, non hanno accesso agli spazi comuni. Ergo o erano già stati tutti infettati prima che entrasse in effetto la quarantena, a dimostrazione dell'alta contagiosità del virus, o stanno venendo contagiati ora, a dimostrazione che il virus si trasmette con l'aria e anche a distanza ( non mi stupirei se nel caso della nave sfruttasse l'impianto di areazione per diffondersi. La cosa più inquietante è che il giappone, non un paese del terzo mondo, ha già problemi a gestire una situazione del genere, con pazienti confinati in uno spazio delimitato e che non possono scappare. Immaginati domani ti dicono che due cinesi che erano a vedere il derby domenica scorsa a milano sono positivi. Cazzo fai, vai a cercare 70 mila persone? game over.


    E il problema è che a parlare di situazione catastrofista non son le pagine complottare/sensazionalistiche di facebook ma epidemiologi e virologi affermati e riconosciuti in tutto il mondo.


    se te la cavi con l'inglese questo canale mi sembra piuttosto interessante, è un medico, segue la vicenda con aggiornamenti giornalieri, non è un catastrofista ne si basa sui rumors e pare comunque piuttosto preoccupato
    www.youtube.com/user/Campbellteaching/videos



    L'unica "speranza" è che veramente, come ho letto seppur non ricordo da che fonte, sto virus attacchi in maniera più potente gli asiatici per particolari enzimi presenti nella loro etnia e che quindi i numeri di morti europee saranno notevolmente minori.


    su questo non ci conterei troppo. Io al massimo avevo sentito ipotizzare che siccome attacca principalmente il sistema respiratorio i cinesi potrebbero essere più vulnerabili perchè per via della qualità dell'aria molti potrebbero avere un sistema respiratorio già compromesso ma fosse vero a questo punto tutti gli abitanti della pianura padana sarebbero spacciati.





    [Edited by cambridge79 2/16/2020 2:42 PM]
  • OFFLINE
    -Voices-
    Post: 36,107
    Post: 36,107
    Registered in: 5/20/2013
    Age: 27
    Gender: Male
    00 2/16/2020 3:16 PM
    Quante cazzate per dio.

    Comunque sono d'accordo con voi se mi mettono in quarantina lordnumeretti visto il recente viaggio a Tokyo [SM=g5608822]
  • OFFLINE
    cambridge79
    Post: 12,787
    Post: 12,787
    Registered in: 3/2/2012
    Location: MILANO
    Age: 41
    Gender: Male
    00 2/16/2020 3:26 PM
    sentiti libero di illuminarci sotto la fiamma della tua radiosa conoscenza.
  • OFFLINE
    Lord9600XT
    Post: 15,640
    Post: 4,315
    Registered in: 4/16/2011
    Location: LIVORNO
    Age: 30
    Gender: Male
    Livornese D.O.P.
    00 2/16/2020 3:42 PM
    Re:
    -Voices-, 16/02/2020 15.16:

    Quante cazzate per dio.

    Comunque sono d'accordo con voi se mi mettono in quarantina lordnumeretti visto il recente viaggio a Tokyo [SM=g5608822]



    Ho superato indenne le termocamere a Fiumicino, sono un uomo libero. [SM=g5608824]

    Fa decisamente ridere il fatto che le precauzioni vengano prese in uscita dall'aeroporto e non dal velivolo (figuriamoci in entrata), fregandosene di tutti coloro che sono in transito.
  • OFFLINE
    -Voices-
    Post: 36,111
    Post: 36,111
    Registered in: 5/20/2013
    Age: 27
    Gender: Male
    00 2/16/2020 4:05 PM
    Re: Re:
    Lord9600XT, 16/02/2020 15.42:



    Ho superato indenne le termocamere a Fiumicino, sono un uomo libero. [SM=g5608824]

    Fa decisamente ridere il fatto che le precauzioni vengano prese in uscita dall'aeroporto e non dal velivolo (figuriamoci in entrata), fregandosene di tutti coloro che sono in transito.




    Mi sa che anche a Linate lo screening è simile, effettivamente tutti gli operatori se lo pigliano in culo [SM=g5608807]

    Han messo anche a te il laserino in testa che ti dice quanto sei caliente? [SM=g5608854]
  • OFFLINE
    Lord9600XT
    Post: 15,641
    Post: 4,316
    Registered in: 4/16/2011
    Location: LIVORNO
    Age: 30
    Gender: Male
    Livornese D.O.P.
    00 2/16/2020 4:24 PM
    Re: Re: Re:
    -Voices-, 16/02/2020 16.05:




    Mi sa che anche a Linate lo screening è simile, effettivamente tutti gli operatori se lo pigliano in culo [SM=g5608807]

    Han messo anche a te il laserino in testa che ti dice quanto sei caliente? [SM=g5608854]



    Tsk, flusso continuo di persone in file da 4 davanti alle camere, si deve solo rallentare un pochino la camminata in prossimità degli operatori. Niente analisi "ad personam" accurata.
  • OFFLINE
    cambridge79
    Post: 12,788
    Post: 12,788
    Registered in: 3/2/2012
    Location: MILANO
    Age: 41
    Gender: Male
    00 2/16/2020 4:38 PM
    e ma il problema son gli africani